ArteRaku.it - Box-ES di Tinamaria Marongiu - Ritorna a Cagliari, Tinamaria Marongiu, l’Artista Sarda dell’ “Arte Compatta”.

Box-ES di Tinamaria Marongiu

Ritorna a Cagliari, Tinamaria Marongiu, l’Artista Sarda dell’ “Arte Compatta”.  dal 01/05/2022 al 31/05/2022

PALAZZO DOGLIO Vico Logudoro 1 Cagliari (CA)


Box-ES di Tinamaria Marongiu Un gradito ritorno nella sua città d’origine di un’ artista, riconosciuta ormai
Internazionalmente, per la particolarità e “unicità” delle sue Opere, scatole trasparenti
all’interno delle quali l’autrice “compatta” materiali tra i più disparati, organici ed inorganici, e
di riciclo, mescolando materie e pensieri, frammenti della nostra Società Contemporanea.
“L’obiettivo di Tinamaria Marongiu – scrive il Critico d’Arte Mario Guderzo - è realizzare
un’opera scultorea con materiali “portatori di storia” che possano trasformarsi in occasioni
capaci di trasmettere emozioni e racconti di civiltà”.
Forse questa sua capacità di sintetizzare, “compattare” le contraddizioni dell’Uomo
Contemporaneo è la caratteristica che più rappresenta questa Artista e la contraddistingue;
portabandiera Italiana e della nostra Isola attraverso le sue creazioni che esporta nel Mondo.
Attualmente viaggia tra Cagliari e la Penisola e quella del 1mo Maggio a Palazzo Doglio
sancisce il ritorno tra la sua gente.
La mostra, con Patrocinio del Comune di Cagliari, sarà visitabile dal 1 fino al 31 maggio.
L’inaugurazione è prevista per le ore 19 del 1 Maggio e sarà introdotta dalla giornalista
Alessandra Addari.

LE OPERE

Box- es: opere tridimensionali realizzate su legno o tela, con materiali sia organici chiusi in teche di Plexiglass e Forex, collocabili a parete o da appoggio.

L’ARTISTA

Tinamaria Marongiu nasce a Cagliari nel 1961, si avvicina al mondo dell’Arte come interprete di musica leggera e poi come autrice.
Nel finire degli anni ’70 si trasferisce a Roma dove stringe una collaborazione con autori e produttori già affermati che le daranno l’opportunità di realizzare e pubblicare il suo primo 45 giri

All’inizio degli anni ’80, con il suo nome di battesimo “Cristina”, grazie ad un album dal titolo
“Contremano”, edito dalla Virgin, pubblicato in Europa e in diverse parti del Mondo, arriva il
successo musicale.
Interprete del brano “La Lettera”, sigla della Popolare telenovela Brasiliana “Gli Emigranti”.
Nei primi anni del 2000, un Master in “Counselling a Mediazione Artistica (Art Therapy),
conseguito a Roma, sarà la chiave di volta per iniziare una nuova ricerca attraverso altre
forme artistiche espressive.
Nel 2010 realizza le sue prime opere di “Arte Compatta” Box-Es.

ESPOSIZIONI

Tra le tante esposizioni: nel 2011 selezionata alla Biennale di Chianciano, vince il 3° “Premio Leonardo” nella sezione “Arti Applicate”.
Nel 2020, a Roma, in occasione del 43° Premio AIAM, riceve il 1° Premio Scultura.
Nel 2021, partecipa alla Biennale di Londra e vince il 2°
Premio con una esposizione che si terrà nell’Autunno 2022 a Londra.

website : www.tinamariamarongiu.it


Con l'Arte, per l'Arte

Cosa vedere oggi

Sostieni ArteRaku.it


Lavoriamo condividendo passione e cultura organizzando mostre, workshop e lezioni gratuite perchè crediamo che solo la cultura renda relamente liberi.
Collabora partecipando alle nostre mostre, aiutandoci attivamente all'organizzazione delle stesse o sostetendoci con un piccolo contributo.

Mailing list

Per ricevere aggiornamenti e news su corsi, mostre, eventi e workshop relativi a ArteRaku.it iscriviti alla mailing list