ArteRaku.it - Arte in arti e mestieri - Rassegna di pittura, grafica e scultura

Arte in arti e mestieri

Rassegna di pittura, grafica e scultura  dal 05/09/2010 al 03/10/2010

  Suzzara (MN)


Arte in arti e mestieri dal 5 settembre al 3 ottobre 2010
dal lunedì al venerdì 9-12.30, 15-17 sabato e domenica 10-12.30, 16-19

Dal 5 settembre al 3 ottobre 2010 presso la Fondazione Scuola di Arti e Mestieri “F. Bertazzoni” di Suzzara (MN) si tiene la 10ª edizione della Rassegna di pittura, grafica e scultura “Arte in arti e mestieri”. L’evento - a cura di Azeglio Bertoni e Mauro Carrera - per i suoi dieci anni di storia, si articola in tre differenti esposizioni: la prima offre al pubblico le opere in concorso al quale partecipano una sessantina di artisti visivi (pittori, scultori, fotografi ecc.) provenienti da tutta Italia; la seconda raccoglie le opere vincitrici delle passate edizioni del premio; la terza infine – a cura di Mauro Carrera – presenta, a 30 anni dalla morte, le opere di un grande pittore italiano, Pino Volpi (1938-1980), figura di spicco della scena artistica milanese degli anni Settanta.

Alle opere selezionate per la 10ª edizione del concorso verranno assegnati 4 premi: agli artisti autori delle due opere vincitrici della sezione “Artisti”, scelte tra quelle realizzate da under 40, la Fondazione Scuola di Arti e Mestieri assicura una mostra personale della durata di due settimane presso la sede dell’Associazione Culturale “2E” di Suzzara; ai due giovani artisti premiati della sezione “Allievi”, la Fondazione Scuola di Arti e Mestieri darà, a titolo di borsa di studio, la somma di 500 euro. Le quattro opere entreranno a far parte del patrimonio della Fondazione Scuola di Arti e Mestieri.

La mostra riguardante le passate edizioni del premio (dal 2001 al 2009), presenta opere, appartenenti alla collezione della Fondazione, di artisti quali Fabio Rota e Antea Pirondini (2001); Claudio Cattini e Carlo Moretti (2002); Elisa Paiola e Vera Tait (2003); Andrea Terenziani e Simone Caldognetto (2004); Martin Kölleman e Massimo Preti (2005); Carlotta Balestrieri e Claudio Magrassi (2006); Rossano Cortellazzi e Michele Sassi (2007); Matteo Nannini e Azzurra Fiaccadori (2008); Rossano Cortellazzi, Roberta Pancera ed Eros Castiglioni (2009).

Per l’occasione, la mostra collaterale al Premio concerne l’opera di un artista di rilevanza nazionale, Pino Volpi, di cui si celebra il trentennale della prematura morte all’età di 42 anni. Umbro di nascita ma lombardo d’adozione, Volpi ha di recente risvegliato l’interesse degli addetti ai lavori, come testimoniano le prossime importanti manifestazioni (VERITAS” a Palazzo Bentivoglio a Gualtieri e l’antologica al Mercanteinfiera 2010 a Parma) e la monografia a cura di Mauro Carrera e Marzio dall’Acqua per Silva Editore. Questa personale di Pino Volpi presso la prestigiosa Sala “Dino Villani” della Fondazione presenta in prima nazionale assoluta alcune tra le più intense opere di questo artista ingiustamente trascurato, ma che invece ha ricoperto un ruolo significativo sulla scena nazionale. Attivo come pittore e come grafico negli anni Settanta, è emblematico di un decennio, forse quello di maggiore vivacità per le avanguardie, in cui la pittura neofigurativa e l’informale si confrontavano senza esclusione di colpi. Lungo un cammino suo peculiare, Volpi ha esperito in totale autonomia e indipendenza ciascuno di quei tanti linguaggi allora in conflitto, giungendo in pochi anni di ricerca ad una figurazione per certi versi espressionista, in concomitanza – se non appena prima – con le incombenti post-avanguardie.

La rassegna “Arte in Arti e Mestieri” in questo decennio ha avuto il fine principale di promuovere la produzione artistica dei giovani; ha incarnato i due valori essenziali dell’arte e del mestiere e più in generale del made in Italy: tradizione e innovazione. Nei dieci anni trascorsi ha raccontato la storia degli artisti ormai affermati, e auspicato il futuro delle giovani promesse che si affacciano alla ribalta nazionale. Per alcuni artisti il premio ha rappresentato una consacrazione e un’attestazione di stima per il percorso intrapreso, per molti altri il punto di partenza per una brillante carriera.

In occasione del decennale della manifestazione la Fondazione Scuola di Arti e Mestieri ha commissionato allo scultore Maestro Azeglio Bertoni una medaglia commemorativa.

La mostra e il catalogo sono realizzati dalla Fondazione Scuola di Arti e Mestieri “F. Bertazzoni” in collaborazione con Amici del Premio Suzzara, Associazione Culturale 2E, Provincia di Mantova e con il Patrocinio di Fondazione Cariplo.

Vernissage Domenica 5 settembre 2010 alle ore 10.30 presso la Fondazione Scuola di Arti e Mestieri in via F. Bertazzoni, 1 – 46029 Suzzara (MN).

Per informazioni sulla mostra:
www.cfpartiemestieri.it
e-mail: cfp@cfpartiemestieri.it
Tel/fax: 0376 531796

Per informazioni su Pino Volpi:
www.pinovolpi.it
e-mail: infovolpi@libero.it
Tel. 346 4026241



Con l'Arte, per l'Arte

Cosa vedere oggi

Sostieni ArteRaku.it


Lavoriamo condividendo passione e cultura organizzando mostre, workshop e lezioni gratuite perchè crediamo che solo la cultura renda relamente liberi.
Collabora partecipando alle nostre mostre, aiutandoci attivamente all'organizzazione delle stesse o sostetendoci con un piccolo contributo.

Mailing list

Per ricevere aggiornamenti e news su corsi, mostre, eventi e workshop relativi a ArteRaku.it iscriviti alla mailing list