ArteRaku.it - Fumitaka Kudo. Living Fossils - a cura di Chiara Gatti e Ruggero Montrasio

Fumitaka Kudo. Living Fossils

a cura di Chiara Gatti e Ruggero Montrasio  dal 01/07/2010 al 31/07/2010

  Milano (MI)


Fumitaka Kudo. Living Fossils Fumitaka Kudo. Living Fossils


inaugurazione giovedì 1 luglio 2010 dalle ore 19.00 alle 21.00

Via Brera 5 – Milano
dal 1 al 31 luglio 2010


con il patrocinio del Consolato del Giappone a Milano


Montrasio Arte è lieta di presentare la prima personale in Italia dell’artista giapponese Fumitaka Kudo (Niigata, 1981) ed il volume ad esso correlato. La mostra curata da Chiara Gatti e Ruggero Montrasio propone al pubblico una selezione di disegni e sculture realizzate dall’artista negli ultimi sette anni vissuti in Italia (2002-2010).
E’ proprio la singolare commistione tra la tradizione del disegno rinascimentale italiano - inevitabilmente assorbita durante gli anni di Accademia - e la forza visionaria così radicata nella tradizione figurativa orientale, che caratterizza il lavoro di Kudo. Il pesce è il soggetto prediletto del giovane artista giapponese, percepito come intimamente legato all’essere umano. A prima vista sembrano forme reali, ma uno sguardo più attento rivelerà l’effimeratezza dei pesci di Kudo. Vere e proprie astrazioni, sinuose ibridazioni tra esseri mostruosi e docili cetacei, le creature marine di Fumitaka emergono massicce attraverso tratti sottili e minuziosi di inchiostro. L’effetto di patina volutamente ricercato dall’artista, ed ottenuto mediante l’utilizzo della carta gialla da pacchi, o spruzzando del caffè sul supporto cartaceo, conferisce alle visioni marine di Kudo un sapore tutto antico, riecheggiante certi studi leonardeschi di draghi e creature animalesche.
Le due sculture presenti in mostra, realizzate in marmo ed ardèsia, presentano una radicale semplificazione della forma, portata al suo massimo livello di astrazione. La scelta, alquanto coraggiosa, di utilizzare un materiale di faticosa lavorazione come l’ardèsia, rivela la volontà di Fumitaka Kudo di dominare la material. Attraverso un meticoloso processo di lavorazione e politura della materia, Kudo ottiene sculture così levigate che non si può fare a meno di cedere alla tentazione di toccarle attratti, come si è, dalla loro apparenza tangibilemente satinata. Come la pelle umida di un delfino, sotto di essa pulsa il respiro del pesce immaginario.

Biografia
Originario di Niigata (Giappone), Fumitaka Kudo frequenta prima l’Accademia delle Belle Arti di Firenze, per poi proseguire gli studi all’Accedemia di Carrara, dove si diploma nel 2006.



Con l'Arte, per l'Arte

Cosa vedere oggi

Sostieni ArteRaku.it


Lavoriamo condividendo passione e cultura organizzando mostre, workshop e lezioni gratuite perchè crediamo che solo la cultura renda relamente liberi.
Collabora partecipando alle nostre mostre, aiutandoci attivamente all'organizzazione delle stesse o sostetendoci con un piccolo contributo.

Mailing list

Per ricevere aggiornamenti e news su corsi, mostre, eventi e workshop relativi a ArteRaku.it iscriviti alla mailing list