ArteRaku.it - Trasparenze - acquerelli, vetri, incisioni, tinture vegetali

Trasparenze

acquerelli, vetri, incisioni, tinture vegetali  dal 30/07/2005 al 21/08/2005

   ()


Trasparenze Spazio28 presenta TRASPARENZE 2005 esposizione collettiva.
Il soggetto della mostra è stato suggerito dall’ambiente naturale che caratterizza la località grigionese.
I 18 artisti, provenienti dalla Mesolcina, dal Ticino e dalla vicina Lombardia, affrontano il tema della trasparenza utilizzando linguaggi differenti, dall’astratto al figurativo, applicati alle diverse possibilità espressive dell’acqua, del vetro e del segno.
Accanto alle incisioni liriche di Danila Denti e agli acquerelli plastici di Elena Vincenzi si alternano acquerellisti dalle espressioni e personalità differenti. Passando dai forti contrasti di colore e di materia di Inge de Nijs, ai fiori quasi informali di Nadia Tognazzo che miscela i colori con fluida gestualità, ai visionari racconti di mondi immaginari di Renato Giananti. L’inesauribile vocazione alla sperimentazione di Aschi Kunz che ritroviamo in piccoli lavori su carta fotografica, si confronta con le monocrome e sensuali figure di Claudia Rossi.
Dal rigore di Claudio Bertona che unisce tagli fotografici all’equilibrio di segni di colore si passa alle luminose dissolvenze cromatiche di Gigliola Riva. Gli acquerelli poetici di Ambra Keller ci conducono invece nei trasparenti luoghi di San Bernardino. Così Barbara Schaer ci racconta della natura e delle presenze storiche sul territorio. Astratti ed evocativi di elementi naturali i lavori di Laura Colombo.
Seguendo il tema della trasparenza quattro artiste del vetro presentano i propri lavori indagandone le diverse possibilità espressive. La pulizia delle forme proposte da Giulia degli Alberti, la leggerezza dei vetri soffiati di Donatella Costa si confrontano con i lavori di Chiara Ferraris che imprigiona nel vetro momenti simbolici della natura e di Maria Montaina che si diverte giocando con le trasparenze del vetro per comunicare gioiose emozioni.
Da segnalare Paola Silva e Luisa Remotti (Trame di Colore) che presentano trame di seta elaborate con tecniche di tintura vegetale, con colori estratti dalle piante tintoree, seguendo una rivisitazione dell’antica tecnica giapponese dello Shibori, rivisitata in chiave occidentale e moderna.
La cornice scenografica è a cura di Paola Cicuta esperta della tintura vegetale, che ha ideato l’allestimento in collaborazione con “Trame di Colore”.

Spazio28
strada cantonale, 28
San Bernardino, GR
SVIZZERA


Con l'Arte, per l'Arte

Cosa vedere oggi

Sostieni ArteRaku.it


Lavoriamo condividendo passione e cultura organizzando mostre, workshop e lezioni gratuite perchè crediamo che solo la cultura renda relamente liberi.
Collabora partecipando alle nostre mostre, aiutandoci attivamente all'organizzazione delle stesse o sostetendoci con un piccolo contributo.

Mailing list

Per ricevere aggiornamenti e news su corsi, mostre, eventi e workshop relativi a ArteRaku.it iscriviti alla mailing list