ArteRaku.it - Bellissima - Mostra Multimediale, Maschio Angioino - Visconti (e) il contemporaneo

Bellissima - Mostra Multimediale, Maschio Angioino

Visconti (e) il contemporaneo  dal 07/02/2008 al 29/02/2008

  Napoli (NA)


Bellissima - Mostra Multimediale, Maschio Angioino In occasione della mostra multimediale Bellissima nelle sale del Maschio Angioino di Napoli dal 7 febbraio 2008 e fino al 29 febbraio gli Artisti (Abso) Marco Abbamondi – Attilio Sommella presenteranno:

abstract opera in sms
160 caratteri spazi inclusi:
Francesco Hayez 1800, Luchino Visconti 1900,
Abso 2000. 2 famose scene precipitate in
una terza. 2 coppie fuse in una.
Il mosaico rivisitato con il videofonino.

Gli antropologi dicono che il bacio sia la più grande forma di comunicazione
che esiste.
Non sono i soli a saperlo.
Narratori, pittori, poeti, scultori, fin dall’antichità hanno descritto e
raffigurato quel momento d’intimità nella sua forma d’eterna promessa
amorosa, nell’ardore di una fugace passione, nello struggimento di un
addio. Né mancano altri significati illustrati nell’iconografia del bacio:
da quello traditore di Giuda fino a quello dolcemente pubblicitario ideato
da Federico Seneca per la ditta Perugina.
Con l’avvento della fotografia e della cinematografia le coppie oltre che
su tele, marmi e cellulosa hanno preso a baciarsi anche sulla celluloide.
Nel 1896 il pubblico di un cinema fu così preso dal primo piano di un bacio
della durata di 30 secondi che a furia di farlo rivedere si strappò il rullo.
Di baci famosi nella storia del cinema ne verranno molti altri, ammirati
dal pubblico senza stavolta procurare danni alla pellicola.
ABSO – proseguendo nella sua linea di lavoro che punta sull’intersezione
di supporti, elementi matrici, codici espressivi – presenta qui una
rielaborazione di un famoso bacio.
Si tratta di una scena tra Farley Granger e Alida Valli in "Senso" (1954)
che Luchino Visconti volle ricostruire prendendo a modello il quadro di
Francesco Hayez intitolato “Il bacio” (1859).
Questa installazione propone in digitale le due immagini – un fotogramma
del film e la famosa tela – che si fondono in una sola su di un mosaico
realizzato con tessere provenienti da uno strumento tecnologico dei nostri
giorni: il videofonino.
Gli amanti viscontiani e quelli di Hayez diventano una nuova coppia,
riassunto di slanci e spasimi che rivivono sulle effigi di 2520 baci ritratti
da appassionati MMS provenienti dall’universo della memoria ottica
contemporanea: baci celebri del cinema, dell’arte, baci di coppie ignote
scattate in strade, case, stazioni, aeroporti, baci europei, asiatici, americani
e africani, baci etero, omosex, baci del fumetto, delle copertine di libri,
di dischi, fino a quelli scambiati sul multiverso Second Life.

Smack!
ABSO


marco abbamondi/attilio sommella
napoli, maschio angioino, 7>29 febbraio 2008
officine abso - napoli, salita betlemme 18
www.abso.it - info@abso.it

installazione
6.00x4.00 mt.
napoli, 2008



Con l'Arte, per l'Arte

Cosa vedere oggi

Sostieni ArteRaku.it


Lavoriamo condividendo passione e cultura organizzando mostre, workshop e lezioni gratuite perchè crediamo che solo la cultura renda relamente liberi.
Collabora partecipando alle nostre mostre, aiutandoci attivamente all'organizzazione delle stesse o sostetendoci con un piccolo contributo.

Mailing list

Per ricevere aggiornamenti e news su corsi, mostre, eventi e workshop relativi a ArteRaku.it iscriviti alla mailing list