ArteRaku.it - Voci dal Mediterraneo - Riflessi d'Oriente - Scienza e Arte nel Mediterraneo

Voci dal Mediterraneo - Riflessi d'Oriente

Scienza e Arte nel Mediterraneo  dal 06/07/2007 al 16/12/2007

  Cagliari (CA)


Voci dal Mediterraneo - Riflessi d'Oriente TEATRO ALKESTIS di Cagliari, presenta:

Terra antica, dalla storia millenaria, centro geografico e culturale del Mediterraneo, crocevia di culture e civiltà, selvaggia e moderna nel contempo, come non mancano di ricordare i suoi più illustri visitatori come gli scrittori David Herbert Lawrence e Paul Valery, la Sardegna rappresenta storicamente un luogo privilegiato d'incontro fra l'Europa e l'Oriente.
Terra dalle molteplici contaminazioni culturali, frutto di una storia di invasioni e conquiste, l'Isola, nell'ambito di un processo di internazionalizzazione promosso e sostenuto anche dalla Regione Autonoma della Sardegna, è in grado oggi di valorizzare la sue peculiarità storiche e di investire nella sua vocazione geografica di "ponte" culturale ed economico proteso sul bacino Mediterraneo, in un contesto in cui il suo ruolo nella cooperazione Euromediterranea, riconosciuto attraverso la sua individuazione come Autorità di Gestione del Programma di bacino Mediterraneo ENPI, si appresta a diventare un fattore chiave per lo sviluppo.
Investire nella partnership Euromediterranea può costituire per la Sardegna lo strumento vincente per proiettarsi con una nuova immagine squisitamente Sarda, autenticamente Mediterranea, pienamente Europea, verso le sfide del XXI secolo. E ogni investimento in termini di immagine non può che essere accompagnato da un parallelo investimento in termini di cultura, di riscoperta e valorizzazione delle proprie radici per dar vita ad un fecondo confronto con i vicini di ieri, partner di domani.
In conformità con i propri interessi di ricerca e promozione della cultura dell'Oriente e di valorizzazione del prezioso patrimonio storico, culturale e artistico della Sardegna, e armonizzandosi entusiasticamente con il processo di internazionalizzazione della Regione Autonoma della Sardegna, il Teatro Alkestis propone per l'anno 2007, una serie di iniziative di alto valore scientifico e culturale che, offrendo al pubblico nuove possibilità di confronto con tematiche poco note o alterate dallo specchio deformante dei mass media, possano contribuire al dialogo interculturale e alla diffusione della "cultura della pace" promossa e sostenuta dall'UNESCO, oltre, ovviamente, a proporre in Italia, in Europa e nel mondo l'immagine della Sardegna come luogo privilegiato di mediazione culturale, immagine suggerita anche dall'imminente realizzazione di un Museo per il Mediterraneo nella città di Cagliari.
La manifestazione sarà strutturata in una serie di iniziative tematiche di alto valore scientifico, all'interno delle quali saranno realizzati incontri con riconosciuti esperti del settore (conferenze o seminari), concerti, proiezioni, mostre fotografiche e una serie di Call for Papers per incentivare e far emergere le eccellenze giovanili nel campo della cultura e della ricerca.

Chiunque voglia, può inviare il proprio contributo scritto a callforpapers@teatroalkestis.it sui seguenti argomenti:

1) Tiziano Terzani, ovvero “della pace e della guerra” nel cuore dell’uomo: scadenza 20/06/2007.

2) Antiche catene per nuove schiavitù: i conflitti del silenzio nell'Africa contemporanea: scadenza20/06/2007.

3) “Molte Strade portano a Dio, io ho scelto quella della danza e della musica…”(Mevlana) - La strada sublime della danza e della musica nel divino mondo del sufismo: scadenza 14/08/2007.

4) “Vi abbiamo amate per la vostra voce”: Maria Carta e Umm Kulthum artiste mediterranee e internazionali: scadenza 12/09/2007.

5) Donne: Scrittrici, poetesse e intellettuali nell’Iran contemporaneo: scadenza 16/10/2007.

www.teatroalkestis.it
Per informazioni: info@teatroalkestis.it
TEATRO ALKESTIS


Con l'Arte, per l'Arte

Cosa vedere oggi

Sostieni ArteRaku.it


Lavoriamo condividendo passione e cultura organizzando mostre, workshop e lezioni gratuite perchè crediamo che solo la cultura renda relamente liberi.
Collabora partecipando alle nostre mostre, aiutandoci attivamente all'organizzazione delle stesse o sostetendoci con un piccolo contributo.

Mailing list

Per ricevere aggiornamenti e news su corsi, mostre, eventi e workshop relativi a ArteRaku.it iscriviti alla mailing list