ArteRaku.it - PREMIO MARINA DI RAVENNA 2013 - I VINCITORI AL MAR

PREMIO MARINA DI RAVENNA 2013

I VINCITORI AL MAR  dal 14/12/2013 al 12/01/2014

  Ravenna (RA)


PREMIO MARINA DI RAVENNA 2013 PREMIO MARINA DI RAVENNA 2013: I VINCITORI AL MAR
Dal 14 dicembre al 12 gennaio in mostra le opere dei cinque vincitori.
CAPIT Ravenna, in collaborazione con il MAR (Museo d’Arte della città di Ravenna) e la Pro Loco di Marina di Ravenna, presenta la mostra che conclude la 57^ edizione del Premio di pittura Marina di Ravenna. La novità caratterizzante di quest’anno è stata la Residenza d’Artista: i cinque vincitori sono stati ospiti a Marina dove, in un mese di lavoro intenso presso la Galleria FaroArte, allestita per l'occasione come atelier, hanno realizzato la mostra ora esposta al MAR.
La giuria, composta da Claudio Spadoni (Presidente), Vittoria Biasi, Sandro Parmiggiani, Marco Tonelli e Pericle Stoppa, ha scelto i cinque vincitori:

Carlos Atoche, nato a Lima, Perù, nel 1984, sin da giovanissimo si è interessato alla pittura. Dopo aver frequentato l’Accademia de Bellas Artes di Lima si è trasferito a Roma diplomandosi in pittura all'Accademia di Belle Arti. Affascinato dalla street art e dalla tecnica murales, ha dedicato gli ultimi tre anni alla realizzazione di murales urbani nelle città di Roma, Berlino e Lima.

Giulio Catelli, nato a Roma nel 1982, ha conseguito il diploma di laurea in studi storico artistici all'Università La Sapienza e ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Macerata.
Artista versatile, passa dall'acquaforte ai dipinti a tempera, alla tecnica mista. Ha illustrato un’importante strenna per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia e ha preso parte al Padiglione Italia della 54^ edizione della Biennale di Venezia. Invitato a importanti rassegne in Italia e all’estero, ha al suo attivo numerose mostre personali.

Giulia Dall'Olio nata a Bologna nel 1982, si è diplomata in pittura presso l'Accademia di Belle Arti della sua città, dove vive e lavora. E’ affascinata dall'arte giapponese e dal concetto di “vuoto” metafisico, che si fa pregnante nella sua processualità artistica, basata sull’incisione del legno in relazione alla pittura. La sua poetica si fonda sulla rappresentazione di forme che racchiudono in sé il magnetismo degli archetipi e che nel suo immaginario sono simboli, memorie, passioni, nostalgie. Ha partecipato a diverse rassegne d’arte in Italia e all’estero.

Ilaria Del Monte, nata a Taranto nel 1985, vive e lavora a Milano dove si è laureata in pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Brera. Predilige la narrazione fiabesca: giovani donne sospese in un contesto surreale, figure dai tratti autobiografici, diventano protagoniste oniriche dove elementi reali si mischiano con elementi fantastici. Finalista e vincitrice di diversi premi di pittura, ha partecipato a importanti mostre in Italia e all’estero.

Riccardo Negri, nato a Mantova nel 1985, ha studiato all'Accademia di Belle Arti di Bologna sviluppando una sensibilità espressiva in bilico tra disegno e pittura. Con una tecnica portata all’ossessione del virtuosismo ri-scrive i suoi soggetti dando vita a nuove icone del contemporaneo, creando un dialogo con e sull’uomo. Ha partecipato alla 54^edizione della Biennale di Venezia e ad altre fra le più importanti rassegne sulla pittura italiana. Vive e lavora a Catania e Poggio Rusco.

Il premio per i vincitori, oltre alla Residenza d’Artista a Marina di Ravenna consiste nella mostra allestita in una sala personale al MAR, dal 14 dicembre al 12 gennaio prossimi, e rappresenta occasione per un’esposizione di prestigio e di grande visibilità per dei giovani artisti. Le opere esposte saranno raccolte in un catalogo che verrà consegnato in omaggio agli intervenuti all’inaugurazione prevista per sabato 14 dicembre 2013 alle ore 18,00.
Spiega Pericle Stoppa, curatore della manifestazione: “Abbiamo voluto rafforzare il rapporto col territorio, che è sempre stato un obiettivo del ‘Marina’, recuperando qualche suggestione del concorso di pittura estemporanea che segnò la prima fase di vita del Premio. Nella Residenza d’Artista i cinque vincitori hanno liberato il proprio talento mostrando ad appassionati e semplici curiosi la passione dell’atto creativo da cui nasce un’opera d’arte.



Con l'Arte, per l'Arte

Cosa vedere oggi

Sostieni ArteRaku.it


Lavoriamo condividendo passione e cultura organizzando mostre, workshop e lezioni gratuite perchè crediamo che solo la cultura renda relamente liberi.
Collabora partecipando alle nostre mostre, aiutandoci attivamente all'organizzazione delle stesse o sostetendoci con un piccolo contributo.

Mailing list

Per ricevere aggiornamenti e news su corsi, mostre, eventi e workshop relativi a ArteRaku.it iscriviti alla mailing list