Arte Raku Corsi by ArteRaku.it - Corsi Raku Base ed Avanzato, Pit Fire, Naked, Neriage, Terre Sigillate

I Corsi di ArteRaku.it


I corsi si tengono a BOLOGNA e a VARESE

Compila il modulo sottostante e verrai informato su i corsi che Arteraku organizza a Varese e Bologna

Si organizzano inoltre corsi presso Scuole pubbliche e private di Ceramica

Per maggiori informazioni: 347.165.7496 (Roberto Scazzariello)


Tecniche e Storia

Ceramica Raku

La Ceramica raku costituisce il più originale contributo del Giappone nella storia della ceramica, prodotta con modalità che divergono totalmente dalle tecniche precedenti.

Lo sviluppo della ceramica raku (XVI secolo) è dovuto essenzialmente all' importanza che assunse, in Giappone, la cerimonia del tè. La cerimonia del tè richiedeva scatole e bricchi d'acqua, ma l'importanza massima era attribuita alle ciotole, essendo questi gli oggetti che venivano maneggiati e osservati da vicino. Questi oggetti avevano in comune l'aderenza ai particolari dettami della estetica Zen. Non meno importante il fatto che costituissero un tributo al tradizionale rispetto giapponese per la terracotta grezza.


Raku Naked o Raku Nudo

Il Naked Raku o Raku Nudo è una variante del raku tradizionale; il suo nome deriva dal fatto che la superficie dell’oggetto risulta priva di smalti, “nuda” appunto…

I pezzi realizzati con questa tecnica risultano raffinati e particolarmente gradevoli sia alla vista sia al tatto: l'assenza di smalti, la superficie liscia e opaca e l’effetto macro craquelle "disegnato" direttamente sulla terra donano agli oggetti caratteristiche uniche e irripetibili, caratteristiche che rendono i manufatti unici.


Terra Sigillata Raku - Ceramica Aretina Raku

Con il termine terra sigillata si definiscono le tecniche di finitura di superfici ceramiche rivestite da patine prodotte con argilla vetrificante. L'usanza di vetrificare attraverso questa tecnica era già conosciuto dai vasai greci fin dal VI sec.a.C.; in Italia tra il I sec. a.C. e il I sec. d.C. si sviluppò presso Arezzo la produzione di vasellame a rilievo ricoperto da una vernice rosso corallo, da qui il termine ceramica aretina. Attraverso la fumigazione Raku è possibile ottenere vasellame, oggettistisca e sculture dalle caratteristiche uniche: grandi craquellè, contrasti di colore spettacolari ed una superficie satinata, brillante ma non lucida.


Intarsi e Neriage Raku

Il Neriage è una tecnica molto antica sviluppatasi in Cina e in Giappone durante la dinastia Song e consiste nel utilizzare terre di diverso colore; applicabile in molteplici modi, si possono realizzare oggetti e sculture che si presentano composti da superfici variegate a seconda dei colori delle argille utilizzate. I lavori eseguiti con questa tecnica sono il risultato di una lunga ricerca sulla forma, sulla sensazione tattile e sulla materia, attraverso la preparazione delle diverse terre. Le linee di colore avvolgono le forme, creano trame o tracciano semplici curve, dando ad ogni singolo oggetto una sua irripetibile originalità.


Bucchero Raku

La produzione del bucchero etrusco risale al VII sec. a.C. ed è riconoscibile per la caratteristica colorazione nera frutto di un'azione riducente durante la fase di cottura, accentuata poi dalla presenza di manganese. Inizialmente gli oggetti di bucchero venivano realizzati con argilla depurata in forme estremamente sottili, lavorati al tornio e lucidati in superficie per imitare, nelle forme e nel colore scuro e lucido, il vasellame di bronzo.
La nostra ricerca ci ha portati a realizzare un nuovo tipo di bucchero che, sfruttando le terre e la fumigazione raku, pone l'acento sulle superfici, sulle forme e sulla materia.

Chi siamo

ArteRaku in collaborazione con il Paese dei Balocchi, uno dei più importanti Atelier d'Arte di Bologna, vanta un'esperienza di oltre 15 anni nell'organizzazione di corsi in varie discipline artistiche (ceramica, pittura, scultura, ecc).
Il laboratorio, di oltre 300 mq, dispone di tutte le attrezzature per ogni tipo di lavorazione dalla semplice modellazione alla realizzazione di stampi per fusioni in bronzo, dalla foggiatura al tornio ai forni per il raku.

I corsi sono tenuti da docenti e ceramisti di fama internazionale e sono pensati per rispondere alle esigenze degli allievi coniugando teoria e pratica; sono strutturati in un percorso didattico progressivo ideale sia per i principianti sia per i ceramisti che intendono approfondire e consolidare la propria conoscenza attraverso nuove tecniche.


Roberto Scazzariello

Direttore di Arteraku.it, ceramista scultore dal 1995, ha organizzato mostre e manifestazioni a livello internazionale; oggi collabora con diversi Musei di Arte Moderna e Contemporanea. - Vai alla Galleria



Visita la Galleria di Simona Ragazzi Simona Ragazzi

Titolare del Paese dei Balocchi, diplomata in Pittura presso l'Istituto d'Arte e in Scultura presso l'Accademia di Belle Arti. Scultrice e Ceramista ha approfondito le sue esperienze collaborando con diversi artisti sia in Italia che all'estero. - Vai alla Galleria

Corso Base

» L'argilla
» La modellazione
» L' essiccamento
» La biscottatura
» Colori e smalti
» I rivestimenti ceramici
» La riduzione Raku
» I coni Seger
» I forni
» Costruire un forno raku
» Glossario Ceramico

Approfondimenti

» Terra Sigillata 1
» Terra Sigillata 2
» Raku Dolce
» I Rullini Ossidati